Home
News
Chi siamo
Operette
Gallery
Spettacoli vari
Contatti
Contattaci forma
 locandina
 






operetta in 3 atti di AUGUSTO NOVELLI
versi di ANGELO NESSI
musica di GIUSEPPE PIETRI
regia di
GABRIELLA MAZZA
"L’Acqua Cheta" si svolge a Firenze; un cortile davanti a una casa popolare. Le due figlie di mamma Rosa e papà Ulisse ricamano un velo da sposa ; Cecco, il muratore, imbianca una camera da affittare e lancia occhiate ad Anita, delle due la più sbarazzina, mentre Ida, autentica acqua cheto, fa le viste di vergognarsi e arrossisce. Cecco frequenta l’università popolare e Anita ne va tutta fiera; non così mamma Rosa, che lei proprio non lo può soffrire. Rientra a casa papà Ulisse con lo stalliere Stinchi. Cecco chiede la mano di Anita ma Rosa si oppone al matrimonio perché il muratore è socialista. Ecco che arriva un corteo nuziale: si noleggiano carrozze. Anita sogna le sue nozze aiutata dal burlone Stinchi. Adesso arriva un giovanottino elegante, tutto per benino, per prendere la camera in affitto; è Alfredo,l’innamorato segreto di Ida. Anita sembra fiutare qualcosa della trama della sorella ma tra le braccia di Cecchino dimentica tutto.

Al secondo atto troviamo la famiglia, di sera dopo cena, radunata al completo mentre Alfredo legge dalla Divina Commedia il canto di Paolo e Francesca, con pepate osservazioni di Stinchi e sospiri di Ida. È una chiara sera d’estate: Alfredo invita Ida e Rosa a vedere il corteo delle rificolone, mentre Anita, rimasta sola a casa, incontra Cecco in giardino, che è poi costretto a rifugiarsi sul fico per il ritorno di Ulisse e degli altri. Nella notte Ida tenta la fuga con Alfredo, ma Cecco, arrampicato sul fico, viene a sapere del piano e si mette d’accordo con Stinchi per impedirlo.

A terzo atto disperazione di mamma Rosa circondata da un gruppetto di vicine che tentano di consolarla. Anche Ulisse è affranto. Grazie a Cecco e Stinchi, Ida ritorna e supplica il perdono. Riuscirà a sposare Alfredo e mamma Rosa dirà infine di sì anche a Cecco che invoca la mano di Anita.

 

L'Operetta Mon Amour ha rappresentato L'Acqua Cheta nei Teatri di :

2006 - Teatro della Gioventù, Genova

2006 - Teatro C. Colombo, Valdottavo (Lu)

2007 - Teatro Persio Flacco, Volterra (Pi)

2008 - Teatro del Ponente, Genova Voltri

2011- Teatro San Babila, Milano



Site Map